Pros
  • Grande mercato per Ripple
  • Team di fondatori esperti
  • Buon punto di ingresso
  • Molto potenziale
  • Cons
  • Prodotto non decentralizzato al 100%
  • Stellar come concorrente diretto di Ripple
  • Ripple è entrato nel mercato delle valute online nel 2012. In quel momento, Ryan Fugger, Chris Larsen e Jeb MacCaleb hanno unito le loro forze. Uno sviluppatore, un uomo d’affari e un programmatore.

    La rete di pagamento è specializzata nelle transazioni internazionali. L’obiettivo è quello di fornire soluzioni blockchain per gli utenti finali così come per le grandi istituzioni e le banche.

    Compra Ripple: A cosa dovresti prestare attenzione per comprare Ripple in modo economico e sicuro?

    Comprare XRP in modo facile: la moneta è particolarmente interessante per gli investitori. Kryptoszene.de ha dato uno sguardo più da vicino a Ripple e spiega di seguito come si può investire in Ripple. Si dovrebbe prestare attenzione ai seguenti punti quando si acquista Ripple in modo che nulla vada storto:

    • Dov’è il posto migliore per comprare Ripple? Raccomandiamo il nostro vincitore del test eToro. Qui non solo hai l’opportunità di comprare direttamente la criptovaluta, ma anche di usare la leva o entrare in short tramite posizioni CFD.
    • Voglio tenere Ripple a lungo termine o fare trading attivo? Questo dipende dalla vostra strategia di trading. Entrambe le opzioni hanno i loro vantaggi e svantaggi. È meglio affrontare la questione se si crede nella grande svolta di Ripple o no. Se “sì”, una strategia a lungo termine potrebbe essere adatta. Il modo migliore per trarre profitto dai movimenti brevi dei prezzi è attraverso il trading attivo.
    • Come funziona un portafoglio Ripple? eToro offre un semplice portafoglio integrato. Qui è dove vengono depositati i token XRP. Ricevi anche un indirizzo che ti serve per tutte le transazioni nella rete. Questo è un codice unico che viene assegnato a un utente specifico.
    • Vale la pena investire in Ripple? Ripple è una delle criptovalute più promettenti. Tuttavia, attualmente avete bisogno di una pelle spessa. Ripple Labs ha alcuni ostacoli da superare, tra cui una disputa legale con l’autorità di regolamentazione statunitense SEC. Tuttavia, se Ripple dovesse essere vittorioso, allora un investimento attuale dovrebbe valere la pena.

    Come comprare Ripple con Euro in Germania? Acquista la guida Ripple per principianti con eToro

    Ora spiegheremo come comprare Ripple. Usiamo il broker eToro per questo, in quanto offre il vantaggio di poter scambiare sia criptovalute reali che CFD – Etoro combina i vantaggi di un broker e quelli di uno scambio di criptovalute.

    1. Registrarsi con un broker o uno scambio di criptovalute

      Per prima cosa dobbiamo registrarci su eToro. Per farlo, clicchiamo sul link per registrarci su eToro:Nel modulo inseriamo nome utente, e-mail e password e accettiamo i termini e le condizioni:Poi riceviamo un'email di verifica dove clicchiamo sul link per confermare l'account.u003cimg style=width: 100px; src=https://goldreward.io/wp-content/uploads/2021/06/atm-4.png alt=u003e

    2. Ricaricare il conto

      Nel passo successivo, abbiamo bisogno di finanziare il nostro conto con denaro per essere in grado di acquistare Ripple. Per fare questo, clicchiamo sul pulsante Deposita denaro su eToro:Selezioniamo quindi l'importo e il metodo di pagamento con cui vogliamo depositare e poi clicchiamo sul pulsante Invia per depositare l'importo.u003cimg style=width: 100px; src=https://goldreward.io/wp-content/uploads/2021/06/savings.png alt=u003e

    3. Comprare Ripple online con euro

      Ora che abbiamo ricaricato il nostro conto, possiamo iniziare a comprare Ripple. Per farlo, clicchiamo nella casella di ricerca in alto e inseriamo Ripple. Poi clicchiamo sul pulsante Trade: Si apre quindi la finestra di acquisto. Qui abbiamo le seguenti opzioni: 1. Comprare o vendere: nel nostro caso, dobbiamo impostarlo su comprare.2. Commercio o ordine: Qui possiamo scegliere se vogliamo eseguire il commercio immediatamente (commercio) o in ritardo (ordine). Importo: quanti XRP vorremmo comprare. Stop Loss e Take Profit: A quale perdita o profitto la nostra posizione dovrebbe essere venduta automaticamente.5. Leva: con quale leva vogliamo comprare Ripple. Con la leva X1 compriamo Ripple reale, con la leva X2 compriamo CFD Ripple a leva. Dopo aver configurato tutte le opzioni, clicchiamo sul pulsante Open Trade per completare l'acquisto. L'acquisto di Rippleist è stato completato!u003cimg style=width: 100px; src=https://goldreward.io/wp-content/uploads/2021/06/exchange-3.png alt=u003e

    Compra Ripple con PayPal, Sofortüberweisung e altro

    Nel nostro esempio mostriamo l’acquisto con carta di credito. eToro offre anche altri modi per depositare:

    Opzione di pagamentopossibile?
    Comprare Ripple con carta di credito 
    Comprare Ripple con PayPal 
    Acquista Ripple con SOFORT Bank Transfer 
    Acquista Ripple con Trasferimento rapido 
    Comprare Ripple con Skrill 
    Comprare Ripple con bonifico bancario 
    Comprare Ripple con Neteller 
    Comprare Ripple con UnionPay 

    Comprare Ripple con euro in Germania: ci sono differenze in Svizzera e Austria?

    Fondamentalmente, non ci sono differenze tra i paesi dell’Europa centrale per quanto riguarda il trading con le criptovalute. È possibile acquistare Ripple in Germania e Austria con euro e in Svizzera con franchi. Tutto questo è possibile con l’aiuto del nostro vincitore del test eToro, che è disponibile in tutti questi paesi. In ogni caso, il trading di criptovalute con il dollaro USA funziona qui.

    Così, quando si carica il credito sulla piattaforma, sia gli euro che i franchi sono convertiti nella valuta statunitense. Tuttavia, sottolineiamo ripetutamente che le giurisdizioni e le questioni fiscali delle singole nazioni possono essere gestite in modo diverso.

    Questo può cambiare in un tempo molto breve. Di conseguenza, raccomandiamo di consultare un consulente fiscale per essere in grado di fornire informazioni corrette nella dichiarazione dei redditi.

    Compra Ripple su Bitcoin.de, Coinbase, Binance, Bison & Comdirect – Perché in alternativa consigliamo eToro

    Diamo un’occhiata ad alcune note piattaforme di criptovalute per spiegare perché raccomandiamo anche eToro per comprare Ripple.

    Perché anche se XRP è una delle criptovalute più grandi di tutte, non si deve presumere che il token possa essere scambiato ovunque.

    BITCOIN.DE

    Bitcoin.de si è stabilito principalmente nei paesi di lingua tedesca. La piattaforma di criptovalute è popolare, ma principalmente concentrata su BTC. In linea di principio, questo è già rivelato dal nome.

    Sfortunatamente, non troverete Ripple qui. Le coppie di valute BTC sono disponibili solo con altre valute digitali come Ethereum o Litecoin.

    COINBASE

    Coinbase è una delle piattaforme di trading più affermate nel settore delle criptovalute.

    Per molto tempo, XRP ha potuto essere scambiato qui senza problemi. Tuttavia, a causa delle suddette controversie con la SEC, il crypto exchange ha deciso di delistare Ripple.

    Questo è ciò che dice la piattaforma: XRP non è supportato da Coinbase.

    BINANCE

    Binance è probabilmente il più grande scambio di criptovalute in assoluto. Ma il token XRP non è più elencato nemmeno qui.

    Così, nel frattempo, si deve cercare ancora di più per essere in grado di scambiare Ripple seriamente.

    BISON

    Bison è un’offerta della borsa di Stoccarda. Questo significa che hai a che fare con un fornitore tedesco, che non è nemmeno così comune nell’industria della crittografia.

    Dopo tutto, qui abbiamo un provider che permette anche di scambiare Ripple. Questo è possibile per una tassa dello 0,75%.

    Tuttavia, è possibile pagare solo tramite bonifico bancario, il che sembra un po’ antiquato al giorno d’oggi.

    COMDIRETTO

    Diamo un’occhiata a una banca classica. Su comdirect, puoi effettivamente trovare l’uno o l’altro certificato cripto, ma nessuna vera criptovaluta.

    E così, logicamente, si cerca invano anche qui Ripple.

    ETORO

    Confrontando le diverse offerte del settore, dovrebbe diventare rapidamente chiaro perché raccomandiamo eToro per l’acquisto di Ripple.

    Da un lato, la criptovaluta è ancora inclusa nell’offerta, dall’altro, avete la scelta tra CFD e token XRP reali.

    Inoltre, è possibile utilizzare diversi metodi di pagamento e quindi anche acquistare Ripple tramite PayPal.

    Comprare Ripple Paypal: Dove comprare Ripple con Paypal

    Il fornitore di servizi di pagamento PayPal è popolare a livello internazionale e ora è anche coinvolto nel settore delle criptovalute. Quindi è naturale chiedersi se è possibile acquistare Ripple anche con PayPal. Fortunatamente, questo è possibile.

    Raccomandiamo in particolare eToro. Qui puoi depositare con PayPal e poi usare i fondi per comprare Ripple.

    Ci sono anche altri metodi di pagamento disponibili, come il trasferimento bancario istantaneo, le carte di credito o Skrill e Neteller.

    Per PayPal e i metodi di transazione sopra menzionati, si applica un deposito minimo di 200 dollari.

    Tuttavia, puoi anche usare un bonifico bancario convenzionale, anche se poi dovrai depositare almeno 500$. In ogni caso, questo è un modo rispettabile per comprare Ripple con PayPal.

    Broker o scambio: dov’è il posto migliore per comprare Ripple?

    Non c’è da stupirsi che ora ci siano molti fornitori diversi che permettono di investire in Ripple. Negli ultimi anni, c’è stato un vero e proprio hype per le criptovalute e sono stati lanciati sempre più broker (CFD) e piattaforme di scambio (crypto exchange) e fornitori di servizi specializzati.

    Con un po’ di ricerca, dovresti anche imbatterti nella società statunitense Coinbase. Lo scambio di criptovalute è una delle piattaforme più popolari del suo genere a livello internazionale.

    Quindi, se volete un’alternativa a eToro, la troverete rapidamente con Coinbase. Il fornitore in cui alla fine riponete la vostra fiducia dipenderà probabilmente da una vasta gamma di fattori.

    Tuttavia, raccomandiamo il nostro vincitore del test eToro, poiché le commissioni sono più basse qui. Inoltre, il broker eToro è completamente autorizzato e regolamentato.

    Mentre gli scambi di criptovalute non sono ancora regolamentati, Coinbase può almeno fare affidamento sull’applicazione delle leggi europee.

    Comprare Ripple come CFD o vera criptovaluta?

    Se sei solo all’inizio del trading di criptovalute, ti consigliamo chiaramente di comprare la vera criptovaluta XRP. I CFD sono davvero più per trader esperti.

    Anche se questi possono consentire rendimenti molto più alti, i rischi sono anche incomparabilmente più alti che con il trading regolare. Inoltre, si dovrebbe tenere a mente che i CFD possono regolarmente incorrere in costi se li si tiene per troppo tempo.

    Tuttavia, se hai già un po’ di esperienza, puoi sicuramente dare un’occhiata alle funzioni aggiuntive del trading CFD. Qui ci sono delle leve e si può approfittare di posizioni corte.

    Cosa sono i CFD Ripple?

    Un CFD è un cosiddetto derivato. Questi derivati sono caratterizzati dal fatto che usano solo l’attività sottostante per determinare il prezzo. Una vera transazione dei beni non ha luogo.

    In questo modo, è possibile scambiare tutti i tipi di valori in modo relativamente economico. Dopo tutto, non dovete pagare il prezzo per l’attività sottostante stessa.

    Nel frattempo, le criptovalute hanno trovato la loro strada anche nel mondo dei CFD. E così ci sono anche i CFD Ripple. Logicamente, non hai bisogno di un portafoglio per questo, poiché non riceverai o invierai token XRP.

    In ogni caso, ha senso usare un conto demo per conoscere nuove possibilità di trading. In questo modo, puoi anche testare le strategie senza dover vivere con il rischio di perdite.

    Con il nostro vincitore del test eToro hai la libera scelta tra trading fittizio nel conto demo, token Ripple reali e CFD XRP. Questo è esattamente ciò che rende l’offerta così interessante e attraente.

    Ripple Trading – Dovresti tenere Ripple a lungo termine o scambiarlo a breve termine?

    Abbiamo già indicato che ci sono diversi argomenti per diverse strategie. Approfondiamo questo punto in modo più dettagliato.

    Come criptovaluta, Ripple è un bene volatile. Questo significa che i prezzi fluttuano costantemente.

    Quindi si può anche trarre profitto da questo a breve termine. I cosiddetti day trader si sono specializzati proprio in questo tipo di strategia.

    Con l’aiuto dei CFD, puoi trarre profitto sia dai prezzi in aumento che da quelli in diminuzione. Tuttavia, dovreste sapere cosa state facendo.

    I dilettanti e gli investitori inesperti corrono il rischio di fare grandi perdite a causa della mancanza di conoscenza. Pertanto, si dovrebbe prima utilizzare il conto demo prima di fare trading CFD con denaro reale.

    È più facile investire a lungo termine. Questo solleva la questione se la tecnologia dietro la criptovaluta sia sostenibile. Prendetevi un po’ di tempo per studiare come funziona XRP e poi chiedetevi se il sistema potrebbe essere ancora in giro tra qualche anno.

    Se la tua risposta è sì, allora puoi ottenere alcuni token XRP nel portafoglio.

    Comprare o vendere Ripple?

    Naturalmente, ha senso esaminare i pro e i contro di un investimento. Questo è particolarmente vero per la controversa criptovaluta Ripple. Da un lato, si possono effettivamente trovare alcuni argomenti a favore della moneta digitale, o di un acquisto, per cominciare.

    Quindi, c’è già un immenso mercato per la moneta. Ora che Ripple Labs vuole concentrarsi principalmente sulle banche moderne e i trasferimenti internazionali stanno diventando più frequenti, la criptovaluta si è posizionata bene.

    Il team fondatore è uno dei più esperti sviluppatori di criptovalute nel settore ed è stato attivo nel campo all’inizio.

    Il passato ha dimostrato che c’è un enorme potenziale nel valore, che potrebbe essere riacceso se implementato con successo in collaborazione con partner come Santander Bank.

    L’altro lato si occupa di argomenti di vendita.

    Qui, il ruolo di Ripple Labs come emittente della criptovaluta XRP assume un ruolo centrale. “Centrale” è la parola chiave giusta qui, dopo tutto, con le valute digitali è piuttosto indesiderabile se una parte può esercitare troppa influenza.

    Così, le criptovalute sono state inizialmente create con l’ulteriore motivo di fornire un’alternativa al precedente sistema finanziario delle banche centrali.

    Inoltre, non si possono ignorare le attuali dispute legali con il regolatore statunitense. Il gruppo è accusato di aver emesso più di 1 miliardo di dollari di titoli illegali.

    Se le autorità hanno ragione, questo potrebbe mettere in pericolo l’intero progetto Ripple. In questo senso, un investimento è davvero qualcosa solo per gli speculatori che amano rischiare.

    Quanto sono le commissioni quando si compra Ripple?

    Prendiamo il seguente esempio per l’acquisto di Ripple:

    • Compriamo 1.000 euro di Ripple
    • Teniamo il nostro Ripple per 30 giorni e poi lo rivendiamo
    • Per semplicità, supponiamo che il tasso di cambio non cambi durante i 30 giorni

    Con questi presupposti, passiamo ora in rassegna le tariffe dei maggiori fornitori:

    ProvideretorocoinbasePlus500
    Depositogratis3,99%gratis
    Spese di acquisto2,45%1,49%3,08%*
    Tasse di mantenimentogratisgratis0,05%*
    Spese di vendita2,45%1,49%3,08%*
    Pagamento5 USD0,15 USD1,9%
    Totale tasse53,20€68,24€92,32€

    Tasso di ondulazione corrente

    Prezzo attuale in USD0,5512$
    Prezzo corrente in EUR0,45€
    Valore di mercato totale in USD25.026.547,834
    Valore di mercato totale in EUR20.604.358,00
    Cambio di prezzo nelle ultime 24 ore.+4,54%
    Aggiornato17.02.2021 alle 17:00

    Storia del prezzo del Ripple: momenti importanti del passato

    Ripple ha avuto la sua parte di alti e bassi dall’ICO del 2012. Mostriamo i momenti più importanti del passato della Ripple Coin:

    1. 2012: Ripple ha la sua ICO e viene scambiato per la prima volta in borsa per 0,004€.
    2. Dicembre 2013: il prezzo di Ripple sale a 0,04 euro (crescita del 1.000%) sulla scia dell’allora corsa al toro delle criptovalute nel 2013.
    3. Maggio 2017: il prezzo delle azioni di Ripple esplode a 0,31 euro, ma scende di nuovo a 0,13 euro come correzione.
    4. Gennaio 2018: Il 04.01.2018 Ripple raggiunge il suo massimo storico di 3,18 euro durante la corsa al toro delle criptovalute.
    5. Dicembre 2018: Ripple colpisce il suo allora minimo storico di 0,24 euro durante l'”inverno” delle criptovalute.
    6. Giugno 2019: Ripple sale a 0,41 euro per moneta nell’estate 2019, ma scende di nuovo.
    7. Marzo 2020: Durante l’epidemia di Corona, Ripple ha toccato il suo nuovo minimo storico (0,12€ per moneta) dopo che la moneta era salita a 0,26€ a marzo.
    8. Agosto 2020: Nell’attuale corsa al toro, Ripple si trova a 0,26 euro per moneta.

    Comprare Ripple con o senza portafoglio?

    I commercianti devono avere un portafoglio Ripple? A questa domanda si può rispondere solo se si affronta il tipo esatto di trading. Per un investimento generale, un portafoglio digitale non è affatto necessario, poiché è solo questo che permette di gestire la moneta.

    Chiunque abbia già provato la piattaforma eToro o altri broker su internet sa che qui non vi verrà mai chiesto un portafoglio. Questo perché sono broker di CFD.

    I derivati utilizzano quindi solo i vari asset come benchmark. Il prezzo viene esaminato ed è anche rilevante per il commercio, ma si compra un’opzione e non il valore stesso. Questo può portare a rendimenti enormi.

    Dopo tutto, non è necessario spendere soldi per acquisire il bene. Tuttavia, se vi sbagliate con le vostre previsioni, allora potete essere minacciati da una perdita totale. Altri commercianti preferiscono quindi le criptovalute per comprare Ripple o investire in Ripple.

    Chiunque si registri sulle piattaforme di scambio noterà rapidamente che i depositi non sono possibili con valute reali. Vengono invece visualizzati gli indirizzi delle varie monete.

    Senza un portafoglio, non hai modo di fare un deposito, poiché non hai una soluzione software che ti permetta di inviare i token. Il portafoglio Ripple è quindi inevitabilmente necessario se si desidera scambiare le monete direttamente. Qui vengono gestite le monete e il programma viene utilizzato anche per inviare e ricevere.

    Se hai intenzione di scambiare diverse valute online e includerle nel tuo portafoglio, devi assicurarti di scegliere il giusto tipo di portafoglio. Non tutti i portafogli digitali sono in grado di gestire tutte le valute. Clicca qui per il grande confronto del portafoglio Ripple XRP.

    È possibile comprare Ripple offline?

    Come sarebbe bello se si potesse semplicemente comprare criptovalute al supermercato. Ma purtroppo questo non è possibile.

    Poiché sono valute digitali, è corrispondentemente difficile comprare Ripple offline.

    Ci sono bancomat per bitcoin in alcuni luoghi selezionati, ma anche questi sono limitati nelle loro funzioni e limitati alla più grande criptovaluta.

    Se vi imbattete in un commerciante che vuole vendervi token XRP in un angolo di strada buio, allora è logico astenersi dal farlo. La sicurezza dovrebbe essere la prima priorità.

    Quindi l’unico vero modo per comprare Ripple offline è avere un parente o un conoscente che accetti di fare una transazione.

    Potresti pagarlo offline in contanti e poi dargli il tuo indirizzo XRP per il trasferimento. Probabilmente non c’è altra opzione.

    Posso comprare Ripple in modo anonimo?

    È ancora possibile comprare Ripple in modo anonimo oggi? Non raccomandiamo neanche questo. Anche se puoi scoprire su internet una o l’altra piattaforma che teoricamente ti permette di farlo, numerosi utenti segnalano ripetutamente casi di frode, che è meglio evitare.

    Anche con offerte apparentemente consolidate ma non regolamentate, questo può accadere, come dimostra la nostra analisi dell’esperienza di Uniswap, per esempio.

    A questo proposito, raccomandiamo solo offerte regolamentate. Un esempio è eToro, che permette al Ripple di essere scambiato come un CFD, ma anche come una vera criptovaluta.

    Anche se tali piattaforme richiedono una verifica, ne vale la pena perché si guadagna un’enorme sicurezza.

    Comprare Ripple senza registrazione è possibile?

    A proposito, guardiamo anche la possibilità di comprare Ripple senza verifica. È possibile?

    In linea di principio, abbiamo già risposto a questa domanda. Potresti imbatterti in un sito web che offre XRP. Tuttavia, a meno che un’autorità europea controlli seriamente i servizi, non c’è sicurezza.

    Così, è possibile che uno paghi un prezzo ma poi non riceva monete XRP. La verifica serve quindi come un importante fattore di sicurezza.

    Con alcuni broker sarete in grado di iniziare a fare trading o provare un conto demo senza aver completato la verifica.

    Per il trading reale, tuttavia, questa conferma dei dati è inevitabilmente necessaria.

    Ha senso investire in Ripple?

    Ripple è probabilmente uno dei titoli più rischiosi sul mercato. La scommessa su XRP potrebbe funzionare, nel qual caso un investimento avrebbe senso, ma potrebbe anche accadere il contrario e Ripple Labs potrebbe dichiarare fallimento in futuro.

    Fortunatamente, ci sono altre valute digitali con caratteristiche e approcci completamente diversi.

    Compra Bitcoin ora

    Bitcoin è il numero uno storico di tutte le valute digitali. Un investimento qui è anche un investimento nel leader del mercato.

    Compra Cardano ora

    Cardano emette la criptovaluta ADA ed è uno dei ferri caldi nel fuoco di molti investitori DeFi. Numerose applicazioni si faranno presto strada sulla blockchain.

    Compra Ethereum ora

    Ethereum è sempre stato al secondo posto nel mondo delle criptovalute. Allo stesso tempo, la blockchain ETH può essere utilizzata in modo molto più variabile rispetto alla rete BTC.

    Compra IOTA ora

    La criptovaluta tedesca IOTA è un token che si basa su una rete di grovigli invece della classica blockchain. Molte partnership dell’industria e delle istituzioni parlano per la moneta.

    Compra ora azioni classiche

    Le criptovalute sono rischiose e volatili. Le cose sono molto più tranquille nel trading azionario. I principianti dell’investimento in particolare stanno meglio qui.

    Compra azioni Ripple: Un altro modo per investire in Ripple

    A questo punto parleremo semplicemente di azioni Ripple, anche se in realtà dovremmo parlare di azioni cripto.

    Dopotutto, si può naturalmente anche investire in aziende che si occupano di Ripple, tecnologie simili o cripto e blockchain in generale.

    Valori interessanti in questo contesto sono, per esempio:

    • Azioni di Santander Bank: Santander Bank è uno dei primi partner di Ripple Labs
    • Azioni MicroStrategy: le azioni software di MicroStrategy sono interessanti in quanto la società è un vero sostenitore delle criptovalute
    • Azioni Paypal: Paypal ha dato una spinta a molte criptovalute quando ha annunciato nel 2020 che avrebbe introdotto le valute digitali come mezzo di pagamento
    • Azioni Tesla: con il suo investimento di 1 miliardo di dollari in Bitcoin, Tesla ha fatto il botto nella primavera del 2021

    Come rivendere Ripple: la nostra guida per eToro

    Molti ritengono che sia giunto il momento di vendere di nuovo Ripple. Ma come funziona esattamente? Abbiamo creato una guida che spiega in pochi passi come vendere XRP su eToro.

    Presumiamo che tu abbia già un account corrispondente. Se questo non è il caso, puoi usare la nostra guida qui sopra per avere maggiori informazioni su come registrarsi.

    Primo passo: registrarsi su eToro

    Naviga sulla homepage o usa l’app mobile di eToro. Poi inserisci i tuoi dati di accesso qui.

    Il login può essere effettuato anche con un account Facebook o Google.

    Secondo passo: Navigare alla finestra del commercio

    Dopo aver effettuato il login, atterriamo nella panoramica generale del nostro account. Tuttavia, logicamente vogliamo arrivare alla pagina di trading di Ripple.

    Quindi usiamo la panoramica o il campo di ricerca per inserire qui “Ripple” o “XRP”.

    Con un solo clic, ci troviamo già nella finestra giusta. Se abbiamo token XRP, ora possiamo entrare in una semplice “vendita”.

    Su eToro c’è anche la caratteristica speciale di prendere una posizione corta tramite CFD. Questo non richiede nemmeno il possesso dei gettoni.

    Opzionale: Invia le monete dal portafoglio eToro.

    Dato che eToro ha anche un proprio portafoglio, possiamo anche inviare le monete Ripple tramite questo. Per fare questo, inseriamo l’indirizzo del destinatario e confermiamo la transazione.

    Tuttavia, questo non è come una vera vendita, in quanto non ci si può aspettare euro o dollari americani in cambio.

    Comprare XRP – la linea di fondo

    Ripple è spesso percepito come una criptovaluta estremamente eccitante e l’interesse degli investitori è immenso. Hai la possibilità di partecipare al trading tramite broker e scambi. Anche se non siete convinti di ulteriori aumenti di valore, potete trarne profitto.

    Per l’acquisto di XRP, raccomandiamo il nostro test winner eToro, dato che ha la maggiore sicurezza e le commissioni più basse.

    Compra Ripple: FAQs

    1. Come comprare Ripple?

      Il vero acquisto di Ripple funziona sia tramite fornitori come Coinbase o su scambi di criptovalute. Solo qui si possono ottenere vere monete. Se vuoi solo fare trading e hai poco interesse nei token reali, i broker di criptovalute come il nostro vincitore del test sono anche un'opzione.u003cimg src=https://goldreward.io/wp-content/uploads/2021/06/income-3.png alt= style=width: 100px;u003e

    2. Qual è la differenza tra un broker e uno scambio?

      I broker ti permettono di negoziare i valori tramite CFD o opzioni. In uno scambio, si scambiano valute con altri partecipanti al mercato. Per essere in grado di decidere su un fornitore, Kryptoszene.de ha compilato un'importante assistenza confrontando i migliori scambi di criptovalute.u003cimg src=https://goldreward.io/wp-content/uploads/2021/06/strategy-1.png alt= style=width: 100px;u003e

    3. Il valore di Ripple salirà in futuro?

      Il futuro di Ripple è poco chiaro come quello dell'intero mercato delle criptovalute. Tuttavia, ci sono alcuni segni che Ripple continuerà a giocare un ruolo nel futuro. Infatti, la moneta è spesso scambiata tra le valute online più promettenti. Questo è dovuto principalmente alle cooperazioni con Santander Bank e alla possibile applicazione nel mercato finanziario globale del futuro.u003cimg src=https://goldreward.io/wp-content/uploads/2021/06/profit.png alt= style=width: 100px;u003e

    4. Posso anche usare il mio portafoglio Bitcoin per Ripple?

      Questo dovrebbe essere considerato in anticipo quando si sceglie un portafoglio digitale. Non tutti i portafogli supportano valute multiple. Alcune piattaforme offrono già un portafoglio online. Tuttavia, ci sono anche portafogli hardware molto sicuri che supportano sia Bitcoin che Ripple.u003cimg src=https://goldreward.io/wp-content/uploads/2021/06/cryptocurrency-2.png alt= style=width: 100px;u003e

    5. Come posso trovare Ripple in una borsa?

      Ripple ha l'abbreviazione XRP. Spesso, tuttavia, un campo di ricerca può essere utilizzato per cercare il valore desiderato. Normalmente, troverete poi certe coppie di valute. Queste possono includere valute FIAT oltre a Ripple, così come altre criptovalute come Bitcoin o Ethereum.u003cimg src=https://goldreward.io/wp-content/uploads/2021/06/wallet-2.png alt= style=width: 100px;u003e

    6. Compra Ripple su Binance. Una buona idea?

      La piattaforma di trading Binance è una delle più grandi piattaforme di criptovalute del mondo. Pertanto, offre anche un volume sufficiente per consentire l'acquisto e la vendita di Ripple in qualsiasi momento. Tuttavia, i pagamenti qui sono possibili solo con le criptovalute. Se invece preferisci usare la tua carta di credito o il tuo conto bancario, puoi anche fare trading con l'aiuto del nostro vincitore del test.u003cimg src=https://goldreward.io/wp-content/uploads/2021/06/millionaire.png alt= style=width: 100px;u003e